IX Torneo San Benedetto

 

   

IX_san_benedetto

Rinviato al 21 Aprile 2015

IX Torneo San Benedetto

Quest'anno il Torneo San Benedetto, giunto ormai alla IX edizione si svolgerà il prossimo 17 marzo 2015.

Come nelle scorse edizioni, il torneo è riservato agli studenti delle scuole superiori del Cassinate ed è organizzato in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Cassino.

Lo scopo della manifestazione è, da sempre, quello della raccolta fondi da destinare ad attività benefiche del territorio. In questa giornata di sport, musica e solidarietà, si vuole sensibilizzare le giovani generazioni verso le tematiche dell'impegno sociale e del volontariato.

Il momento particolare della giornata è dato dall'esibizione della "Nazionale Docenti" che affronta una "Rappresentativa dei Carabinieri"; due categorie che si lavorano con grande impegno, dedizione al lavoro e spirito di sascrificio, ciascuno per la sua sfera di competenza, per la crescita sana e l'educazione corretta delle nuove generazioni.

 

A questo torneo sono state ammesse quattro squadre provenienti dagli Istituti di Istruzione Superiore di Cassino: 

  • 1 Liceo Scientifico "Pellecchia"
  • 2 Liceo Classico "Carducci", 
  • 3 Istituto Magistrale "Varrone"
  • 4 I.I.S. "Righi"

A queste formazioni si aggiunge la squadra vincitrice della scorsa edizione:

  • ITCG "Medaglia d'Oro"

La formula del torneo prevede una prima fase, ad eliminazione diretta, tra le quattro ammesse. Le due squadre che vinceranno gli incontri di qualificazione formeranno un girone di finale (Gir Finale) a tre con la squadra detentrice del trofeo. Le due squadre rimanenti si sfideranno per determinare la quarta e la quinta classificata.  Le prime tre classificata e la squadra vincitrice del torneo verranno determinate dalla classifica del giorne a 3. Tutti gli incontri si svolgeranno in un tempo unico della durata di 20 minuti.

 

Programma della giornata

Qual A Ore 9:00 Magistrale Varrone  I.I.S. Righi
Qual B Ore 9:25  Scientifico Pellecchia Classico Carducci       
FASE FINALE
Gir Finale Ore 9:50  ITCG Med. d'Oro  Vincente A

ESIBIZIONE
NAZIONALE
DOCENTI
Ore 10:15

NAZIONALE

DOCENTI 

RAPPRESENTATIVA

CARABINIERI 


 IV V posto

Ore 11:10   Perdente A  Perdente B

Gir Finale

Ore 11:35  Vincente A  Vincente B

Gir Finale

Ore 12:00

 ITCG Med. d'Oro

 Vincente B

 

REGOLAMENTO TORNEO STUDENTESCO

  1. Le partite, visto l’elevato numero di squadre partecipanti, avranno la durata di 20 minuti. Gli incontri non potranno essere per nessun motivo anticipati, posticipati o spostati in orario diverso da quello specificato nel sorteggio. La squadra che non sarà presente  perderà la partita con il punteggio di 0 - 3.

  1. Negli incontri ad eliminazione diretta, per ogni partita, in caso di parità, si andrà direttamente ai calci di rigore nel numero di 3 per parte. Vincerà la squadra che ha segnato più reti. In caso di ulteriore parità, si tirerà un rigore per parte fino ad interrompere la parità. Ogni calciatore potrà battere un solo calcio di rigore.

  1. Per ogni incontro del giorne a tre finale saranno attribuiti alla squadra vincitrice di ogni partita 3 punti, 0 punti alla perdente e 1 punto ciascuna squadra in caso di pareggio. Al termine delle gare, qualora sussista parità di punteggio, per la determinazione della classifica generale si terranno presente, in ordine, i seguenti criteri:
    1. Vincitrice scontro diretto
    2. Migliore differenza reti
    3. Maggior numero di reti segnate
    4. Squadra che avrà impiegato nelle gare (in campo) il maggior numero di ragazze
    .

  1. Durante la gara sono ammesse sostituzioni libere a gioco fermo
  1. Per ogni squadra potranno essere contemporaneamente in campo al massimo 8 ragazzi ed almeno 3 ragazze.
  1. All’arrivo delle Squadre allo Stadio, verrà consentita l’entrata in campo solo ai calciatori accompagnati dal referente della Scuola di appartenenza e dovrà essere presentato all'organizzazione l'elenco completo dei giocatori.

  1. Due ammonizioni nella stessa partita comporteranno l’espulsione dal campo e il giocatore non potrà giocare la partita successiva. In questo caso, nell’eventualità che la squadra si qualifichi per la finale, essa giocherà solo con i calciatori rimanenti (11 – i  giocatori espulsi).

  1. Per quanto non diversamente disciplinato dal presente regolamento valgono le Regole FIGC.

  1. Data la brevità del torneo non sono ammessi reclami per errori tecnici.

  1. Tutte le partite, i referti, i sorteggi, saranno gestiti da arbitri ed assistenti delegati dal C.O.

  1. I gruppi sportivi partecipanti sono responsabili delle condizioni psico-fisiche dei propri atleti.

  1. Le squadre partecipanti al torneo sono pregate di portare, a titolo di rappresentanza, la bandiera della propria Scuola.

  1. II C.O. declina ogni responsabilità per quanto possa accadere prima, durante e dopo la manifestazione ai partecipanti.

Il Comitato Organizzatore